Who Is Who del Cha No Yu: il rito del tè giapponese… in 50 parole!

Certo che per preparare una buona tazza di Matcha potete fare a meno di questa lista. Eppure leggetela. Per me che delle 50 parole conoscevo forse 5 è stato bello pensare che da qualche parte nel mondo il mio amato tè parli, tutt’oggi, questa lingua misteriosa e sconosciuta. Che dĂ  nome persino ad un bastoncino con il quale l’ospite si serve un dolcetto.

Leggi altro