365 tealovers: Chiara Resenterra (la DJ nera)

Ben ritrovati amici del tè. L’intervista di oggi è con una mia cara soul sister e cugina acquisita, Chiara Resenterra. Prof di giorno e DJ di notte, Chiara è una delle tealover più rock che io conosca. Rock, perché sa apprezzare un umile English Tea così come un sofisticato Gyokuro. Rock, perché anziché separare tra loro gli opposti – tè e caffè – li unisce, li adatta, li mixa a seconda dei momenti della giornata e degli stati d’animo. E se mai un giorno le capiterà di prendere quel after-dinner tea con Sting, alla battuta del cantante inglese “I don’t drink coffee, I take tea my dear”, sono sicura, risponderà con nonchalance e ironia alla Mick Jagger: “I have nasty habbits; I love them both”. 😉

Leggi altro