Questa semplicissima ricetta nasce dal tentativo di rimediare all’acquisto di un tè un po’ anonimo. Non che sia cattivo, intendiamoci: è un classico Kukicha giapponese che ho comperato in uno dei tea shop milanesi. Ma, abituate come sono alle esplosioni sensoriali degli Ocha provenienti direttamente dal Giappone, le mie papille gustative sono rimaste imbarazzate e deluse di fronte a quei rametti dal sapore no name. Aspetta, mi sono detta, think positive… anzi, drink positive! E se ci aggiungo dello zenzero fresco grattugiato finemente? Bingo!

⇒ LEGGI ANCHE La salute in una tazza di tè: 7 verdi giapponesi per una settimana di benessere ♥

E così un Kukicha un po’ looser è diventato un ingrediente vincente nella preparazione di questa salutare bevanda calda e confortante, che unisce le proprietà macrobiotiche del tè in rametti e le virtù ayurvediche dello zenzero. A proposito, parlando dell’Ayurveda, nell’illuminante libro di Deepak Chopra che s’intitola Super cibo, leggo:

Un altro suggerimento ayurvedico: prima di ogni pasto, bevete una tazza di tè allo zenzero o di acqua calda. Migliora la digestione e riduce la tendenza a mangiare troppo. Deepak Chopra, “Super cibo”

⇒ LEGGI ANCHE Kukicha (茎茶):tutte le proprietà del tè in rametti 

Kukicha allo zenzero: come prepararlo in casa

Ingredienti

  • 1 cm di radice di zenzero
  • 5 g di tè in rametti Kukicha
  • 250 ml di acqua

Procedimento secondo il metodo old school della nonna

  1. Lava accuratamente e grattugia finemente la radice di zenzero pelata.
  2. Porta a bollore l’acqua in un pentolino, butta lo zenzero grattugiato e lascia sobbollire per 5–7 minuti. Lascia raffreddare a 85–90 °C.
  3. Metti il tè in rametti Kukicha in una tisaniera e aggiungi il decotto di zenzero. Lascia in infusione per 2-3 minuti, poi filtra.

Per una versione più informale e veloce…

…ti servirà una tazza gaiwan:

  1. Metti il tè e lo zenzero grattugiato nella tazza e aggiungi l’acqua riscaldata a 90–95 °C.
  2. Lascia in infusione per 1–2 minuti. Trascorso il tempo, versa tutto il contenuto in una tazza. Puoi fare più infusioni.

Fonti

  • Il libro dei rimedi macrobiotici (1986) di Michio Kushi
  • Super cibo (2015) di Deepak Chopra
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 risposte a "Kukicha allo zenzero: think positive, drink positive (con ricetta)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.