Ghiaccioli al tè Matcha, mandorle e lamponi (ricetta)
Ghiaccioli al Matcha e lamponi fatti in casa.

Li ho scoperti da pochissimo, i ghiaccioli al tè fatti in casa, ma so già come andrà a finire… Dedicherò quest’estate ai tea popsicles di tutti i colori e gusti! :)))

Ingredienti per 6 ghiaccioli

  • 500 g di yogurt naturale
  • 50 g di mandorle pelate (tenute in ammollo qualche ora)
  • 1 vaschetta di lamponi
  • 3 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di tè in polvere Matcha

Procedimento

  1. Nel frullatore frullate le mandorle, poi aggiungete lo yogurt e il miele e frullate di nuovo.
  2. Versate una parte (circa la metà) del composto in una ciotola, aggiungete la polvere di tè Matcha setacciata, amalgamate il tutto e tenete da parte.
  3. Nella restante metà aggiungete i lamponi e frullate il tutto.
  4. Con un cucchiaio, riempite gli stampi dei ghiaccioli fino a metà circa con la crema di lamponi che avete ottenuto. Mettete gli stampi in freezer per 15 minuti.
  5. Tirate fuori gli stampi dal freezer e con l’aiuto di un cucchiaino versate la crema al tè Matcha fino ad 1 centimetro sotto il bordo.
  6. Mettete in freezer a congelare per almeno due / tre ore.
Ghiaccioli al tè Matcha con mandorle e lamponi (ricetta per fare in casa)
I ghiaccioli sono pronti!

Buon appetito!

Ghiaccioli al tè Matcha con mandorle e lamponi
Ghiaccioli al Matcha, con mandorle e lamponi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA. Tutte le foto sono di Jurga Po Alessi | primainfusione.com

Una risposta a "Ghiaccioli al tè Matcha con mandorle e lamponi: hello, July!"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.