Scientists discover health-giving power in simple Japanese tea

Ogni epoca a i suoi gusti e i suoi… supercibi. Ma mentre noi ci sbizzarriamo tra i semi di chia e le bacche di Goji, tra la curcuma e la lucuma, tra l’alga clorella e l’aglio nero, cent’anni fa il panorama dei “super” era molto più ristretto. In un poster pubblicitario del 1928, il Comitato di tè americano-giapponese promuove il tè verde Sencha come fonte quasi esclusiva di vitamina C.

It is now believed that countless men and women may be missing the joys of perfect health just because their three meals a day give them too little of this all-important food element – Vitamin C.

American-Japanese Tea Committee, 1928

Vitamina C, l’ingrediente-miracolo nel 1928

Poster pubblicitario 1928 comitato te americano giapponese
Begin today drinking Japan green tea. 🙂

LEGGI ANCHE → Tè verde giapponese: proprietà e come si prepara

© RIPRODUZIONE RISERVATA. Per utilizzare i materiali di Prima Infusione è obbligatorio indicare il link attivo al pezzo originale. Se non è indicato diversamente, tutte le foto sono di proprietà ed uso esclusivo di Jurga Po Alessi | primainfusione.com.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.