La cittadina uzbeka di Rishton, situata a nord del confine con il Kirghizistan è rinomata per le ceramiche a disegni verdi e cobalto, create con la fine argilla rossa locale. Secondo Lonely Planet, “circa un migliaio di vasai si guadagna da vivere lavorando la leggendaria argilla locare, che è talmente pura da non richiedere altri additivi al di fuori dell’acqua prima di essere lavorata al tornio” (tratto dal libro Asia Centrale di Bradley Mayhew).

Postcards from Uzbekistan: the historic beauty of Rishtan ceramics.

LEGGI ANCHE → Rishtan: Ceramiche smaltate

© RIPRODUZIONE RISERVATA. Per utilizzare i materiali di Prima Infusione è obbligatorio indicare il link attivo al pezzo originale. Se non è indicato diversamente, tutte le foto sono di proprietà ed uso esclusivo di Jurga Po Alessi | primainfusione.com.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.