Pizza con le verdure di stagione + tè oolong alta ossidazione.
Pizza con le verdure di stagione + tè oolong alta ossidazione.

Tea Guide: Tea & Pizza Pairings

Vino, birra, cocktail… È tutta roba che conosciamo (yawn)

Cosa si beve con una Margherita, una Marinara o una pizza fritta? Dipende dal topping: oltre alla classica birra, è sempre più diffusa l’abitudine di accostare champagne e spumanti italiani, ma anche i cocktail.

Vanity Fair, 2019

Cosa bere con la pizza? Birra, ovviamente. O almeno così vorrebbe la tradizione. In realtà anche il vino potrebbe essere un’ottima soluzione.

La cucina italiana, 2019

Il venerdì non prendo subito l’autobus dopo il lavoro, ma vado da Tesco Metro all’angolo, dietro l’ufficio, e mi compro una pizza margherita, del Chianti e due bottiglie grandi di vodka Glen’s. Quando arrivo a casa, mangio la pizza e bevo il vino. La vodka la tengo per dopo.

Gail Honeyman, Eleanor Oliphant sta benissimo
Insomma, Margherita, cambiamo un po’! Ti presento Camelia Sinensis, per amici Tè

Qual è la prima domanda che vi balza in mente alla vista del binomio tè e pizza?

  1. wtf
  2. E perché?!
  3. Certo. Che tè mi consigli?

Se avete esordito con il wft, siete come me quando, tanti anni fa, sono arrivata in Italia e ho scoperto l’abbinamento pizza e coca-cola. Ora che sapete come ci si sente, andiamo alla #3. Il perché ve lo riassumo alla fine.

Tè e pizza, abbinamenti amatoriali

Quindi, che tè va d’accordo con la pizza? Se fossi una tea sommelier certificata, direi:
Con la frutti di mare, un delicato bianco cinese oppure un verde giapponese le cui note marine si sintonizzano su quelle dei gamberi e delle seppioline.
Un Darjeeling di secondo raccolto è un buon compagno per la classica margherita con bufala – le vibes astringenti del tè indiano fanno esaltare l’umami del formaggio.
La quattro stagioni? Perfetta in compagnia dello Shu Puerh – non tanto per la coerenza di gusti quanto per il potere detox del tè fermentato cinese.

La lista potrebbe andare avanti, gli abbinamenti sono infiniti, e sono tutti ok.

Da appassionata, vi dico: just do it. Fatevi un tè qualsiasi. Indiano, cinese, giapponese, georgiano. Verde, bianco, giallo, oolong, o rooibos. In foglia o in bustina. A me in questo momento piacciono i sapori tostati – dalle note legnose dell’Hojicha Dark Roast (Kyoto Obubu Tea Farms) ai sentori nocciolati del Tie Kuan Yin. Sperimentate tè diversi e scoprirete quale fa per voi.

Ah, il perché è semplice: il tè vi farà bene, la coca-cola – no.

Testa o croce, anzi tè o pizza?

Nel 2020, la Zecca dello Stato ha celebrato la pizza con la mozzarella con una moneta da 5 euro. Immaginate: la lanciate in aria. Testa o croce? Ed esce questa – la mappa dell’Antica via del tè e dei cavalli.

La moneta dedicata alla pizza e mozzarella
moneta dedicata alla pizza e mozzarella (2020)
Cameroon TEA ROAD series HISTORIC TRADE ROUTES Giant Silver Coin 5000 Francs Antique finish 2017 Real Tea inlay 5 oz
moneta dedicata all’antica via dei tè e dei cavalli (2017)

© RIPRODUZIONE RISERVATA. Per utilizzare i materiali di Prima Infusione è obbligatorio indicare il link attivo al pezzo originale. Se non è indicato diversamente, tutte le foto sono di proprietà ed uso esclusivo di Jurga Po Alessi | primainfusione.com.

Questo post fa parte degli appuntamenti di SmaniaTea. Sapori e scoperte del mondo tè per raccontare uno degli sguardi di CineSmania, una giovane casa di produzione cinematografica ed editoriale la cui mission si racchiude in tre parole: bellezza, utilità e indipendenza. CineSmania (IG @cinesmania, FB @cinesmania)