Sarebbe interessante, veramente interessante, inserire nei curricola scolastici, già a partire dalla scuola elementare un’ora alla settimana di condivisione culturale. L’ora del pensiero. In quest’ora ci potrebbe essere una specifica proprio sulla tazza perfetta, come sul biscotto perfetto, o la cura perfetta per un fiore o una pianta. Sarebbe un’esperienza concreta che dà ai ragazzi il tempo di agganciarsi alla realtà con lentezza e apertura verso altre culture.

Chiara Resenterra, la DJ Nera nell’intervista per 365 Tealovers

Leggi l’intervista completa QUI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.